BUONA PASQUA !!!

Quest’anno non ti farò gli auguri di Buona Pasqua.
Sì, almeno non i soliti auguri che tutti ti possono fare…
Ti voglio donare un sorriso e tutto l’affetto…
Ti voglio augurare di cuore un buon cambiamento, un buon miglioramento…
Perché è questo il vero senso della Pasqua.
Che a partire da oggi la tua vita possa sbocciare e fiorire nel migliore dei modi.
BUONA PASQUA DU CUORE A TE CHE STAI LEGGENDO

IN PARTICOLARE BUONA PASQUA AL MIO AMICO SERGIO

E ALLA MIA AMICA LORY!!!

immagini-di-buona-pasqua-2013

Annunci

Ah….questi giorni di festa!!!!

Oggi pomeriggio ….con tutta la mia sorpresa…ho appreso  che domenica è già la domenica Delle Palme…e così mi è preso un’angoscia incredibile…l’idea di andare incontro a giorni di festa proprio non mi piace…e da quando mio padre non c’è più vorrei che non arrivassero mai.

Lo so che sbaglio ….perché la vita deve continuare…ma io non ce la faccio…non ce la faccio a vivere sti giorni di festa…penso a mio padre…al vuoto che si avverte ovunque mi giri dentro casa …vorrei …. anche in questo caso…un po’ più di rispetto da parte delle persone anche quelle a me più care … vorrei che loro capissero questa mia esigenza … che non sopporto ricevere gli auguri … vorrei essere lasciata sola anziché  fingere sorrisi falsi, una felicità che non esiste perchè  il dolore che porto dentro è più forte….e possono dirmi quello che vogliono le persone…che mio padre è sempre vicino a me …. che mio padre vorrebbe vedermi felice e trascorrere serenamente questi giorni insieme al resto della mia famiglia…ma per me sono tutte cazzate…perchè alla fine lui non c’è e a fargli gli auguri devo andare al cimitero …e quando lo saluto…il solo  pensiero che il suo corpo è dietro a quel fottuto marmo…chiuso in una bara…mi fa una rabbia che non si può descrivere.

E’ così … è più forte di me … io proprio non ci riesco…vorrei che la gente lo capisse e vorrei solo qualcuno che mi abbracciasse….e che tenendomi stretta a sè mi permettesse di dare libero sfogo alle mie lacrime !!!!

“ Cara LUNA…”

Cara Luna,
quante notti ho passato, con gli occhi verso il cielo, a capire quanto fossi grande.
Aprivo sempre le braccia per cercare di capire se riuscivi a stare in un abbraccio,
ma quanto più cercavo di aprirle, più mi accorgevo che eri grande!
Grande, enorme, immensa…
infinita come il cielo e le stelle che ogni notte ti fanno compagnia.
Molte volte ti ho invidiata perché tu hai loro, piccoli puntini di luce, che ti fanno compagnia in tutto quel buio, ma poi ho capito che tu sei li in alto, ma non per niente, tu sei li per controllare i miei sogni,per farmi compagnia, tutte le notti fai la guardia ai miei pensieri e li colori d’argento….
Allora ho capito che non dovevo essere gelosa di te, ma dovevo essere felice di averti.. tu sei il mio sorriso nella notte, tu sei la luce che illumina il mio cuore e la mia ANIMA, tu sei la luna e devi promettermi che mai mi volterai le spalle, che mai smetterai di illuminare il mio buio
e che mai smetterai di sorridermi.
Cara dolce Luna non stancarti mai di stare lassù!

“ Un emozione “

Un emozione non ha tempo, un emozione arriva e non puoi decidere se è presto o tardi per provarla, siamo vivi e la nostra natura che ci porta ad emozionarci per un sorriso ricevuto, una frase, un complimento.Le emozioni arrivano cosi, come un sole all’improvviso … dopo tanti giorni di pioggia… e ti scaldano il cuore. Le emozioni non possono essere decisi a tavolino per paura di farci giudicare…le emozioni non hanno riflesso, non bisogna aspettare il momento giusto oppure che quella persona faccia il primo passo, aspettare cosa poi?

Il tempo che passa? Un emozione è un emozione.

Se conosciamo una persona e ci relazioniamo in amicizia, in conoscenza, non possiamo prendere un calendario e decidere quando esprimergli le nostre emozioni, quello che si prova non ha un giorno specifico, ma l’attimo.Le emozioni sono come il vento, vanno via in un istante, quando ti accarezzano il cuore devi essere pronto ad esprimerli alla persona che te le provoca perché non è detto che ritornano….le emozioni sono attimi della nostra vita quotidiana … un emozione è vita e se hai deciso di aspettare hai deciso di non vivere…un emozione è per sempre, non è importante che chi c’è la regali…. l’abbiamo conosciuto da un giorno… da un mese…. o da un anno… quello che è importante è che tu la vivi con tutto il cuore … che tu la condivida con chi ha incrociato il tuo sguardo, anche solo per un attimo, perchè è adesso che siamo vivi, è adesso che il cuore batte le sue emozioni, quando si ferma difficilmente riuscirà ad emozionarsi….un emozione non la si trova dietro l’angolo, è rara come una perla in fondo all’oceano.

Adesso chiudi gli occhi …esprimi il tuo desiderio, riaprili, comincia a vivere da adesso, e quando sentirai il sole che ti scalda, o il vento che accarezza il tuo cuore digli grazie, ti voglio bene, ti amo,digli quello che il tuo cuore ti suggerisce, non aspettare, perchè non è detto che quell’attimo possa ripresentarsi alla porta del tuo cuore.

(DAL WEB)

555381_4692747109087_54857151_n

Strane situazioni!!!

Oggi mi sono alzata con un entusiasmo da far paura… era da un po’ che non accadeva … e mi piace così anche se mi rendo conto che tale entusiasmo è dovuto prettamente ad un unico evento … la presenza di una persona …. o meglio al ritorno della sua presenza …. un ritorno che mai avrei pensato accadesse visto come ci eravamo lasciati … ma la vita è strana … e soprattutto non avrei mai pensato di trovarlo cambiato …magari sempre distante…ognuno per la propria strada….ma sicuramente l’ho  trovato più affettuoso …forse perché ci troviamo a vivere lo stesso dolore… quella della perdita di un genitore … e certi dolori … si sa… ti modificano, lasciano segni indelebili.

E mi rendo anche conto che ogni volta … quando capita … quelle poche volte che capita … sento di nuovo il mio cuore aumentare i suoi battiti … sento prendere forma dentro di me un emozione … e con loro sento ritornare la speranza, i sogni, la voglia di vivere,e soprattutto il mio sorriso. Posso far finta quanto voglio che non sia così … posso continuare a ripetermi all’infinito che si tratti del ritorno di un amico come tanti … che un suo pensiero,il suo sentirlo così affettuoso .. è si piacevole…ma poi finisce tutto lì…ma poi non posso ammettere che tutto ciò è solo un illusione … un modo per non ammettere a me stessa che lui …dopo tutto… occupa ancora un posto in fondo al mio cuore… o meglio non ne è mai uscito ma è solo stato messo per un po’ da parte perché il dolore per la perdita di mio padre mi ha fatto resettare tutto.

Dovrei essere contenta per tutto questo … e in effetti un po’ lo sono…ma al tempo stesso mi sento anche una grandissima bastarda … perché la vita nonostante tutto continua … ti porta a fare nuove amicizie…. ed è proprio ciò che mi è successo… conoscere una persona che anche se indirettamente ha dato sollievo al mio dolore… mi ha aiutato a distrarmi, a spostare il mio pensiero anche oltre e di ciò  gliene sarò sempre grata . E’ nata così una nuova amicizia … e di ciò ne avevo proprio bisogno!

Purtroppo poi … giorno dopo giorno… messaggio dopo messaggio …. telefonata dopo telefonata …capita di affezionarti …anche se senti che c’è qualcosa che non va …qualcosa che non va in te…perché senti che è solo una questione mentale in quanto percepisci che il tuo cuore ne rimane fuori ….nonostante avverti la sua mancanza quando non lo senti e avverti piacere quando ricevi un suo pensiero che provoca in te un’emozione ….ma un emozione a metà ….vissuta solo con la mente . Allora inizi ad interrogarti….inizi a pensare se tutto ciò sia giusto o no,se sia solo un modo per soddisfare quel fottuto bisogno di riempire le tue mancanze e pensi che se fosse veramente così allora ti staresti comportando come una grande bastarda. E non è da me …. non lo farei mai … poi soprattutto a lui … che tutto merita tranne una cosa del genere….una persona dolcissima nonostante ciò che non condivido di lui è il suo essere misterioso…ma la trovo decisamente una gran bella persona.

Dispiace molto che ci siamo conosciuti in questo periodo difficile per entrambi … perché entrambi abbiamo tanti cachi per la testa e una vita che va e non va … entrambi sentiamo la mancanza di tante cose,anche le più semplici come una carezza,un abbraccio (almeno per me è così) … entrambi sentiamo il bisogno di trovare quella serenità perduta … ma sono anche convinta che  spesso è proprio nell’insieme di questi bisogni che le ANIME si incontrano per compensarsi a vicenda.

Questo però è un mio grande dubbio …. perché ultimamente sento che lui si sta allontanando…sento che qualcosa non va …. e non riesco a capire se questo suo allontanamento sia dovuto al fatto che lui ha paura di affezionarsi troppo oppure sia dovuto al fatto che lui da me si aspettava qualcos’altro o ancora sia dovuto veramente solo al fatto che lui vuole fare prima chiarezza con se stesso senza fare nessuna promessa….sinceramente  non saprei dire…. posso solo dire che non vorrei perderlo come amico…che non vorrei che finisse come finiscono tutte le cose belle che mi capitano nella vita….ma vorrei anche un po’ di chiarezza in tutta questa incertezza….e ancora di più vorrei viverlo.

Probabilmente dovrei fare come lui…. allontanarmi… cercare di capire cosa voglio veramente e se lo voglio veramente e non sia semplicemente un capriccio …. o semplicemente qualcosa da cui trarre quell’ ossigeno di cui ho bisogno per riuscire ancora ad affrontare questa cachio di vita…che va e non va…ma stare lontana da lui…è una cosa che proprio non riesco a fare…perché la sua assenza si fa sentire e ciò mi porta a cercarlo pur sapendo che dovrei lasciarlo solo …. ma soprattutto lo cerco perché mi piacerebbe tanto donargli quella serenità di cui ha bisogno e poi….e poi potrei anche uscire per sempre dalla sua vita…perché la sua felicità è anche la mia!!!

C’è sempre una prima volta!!!!

Nella vita c’è sempre la prima volta per ogni cosa …. e per me ieri è stata la prima volta che ho ammesso qualcosa che prima d’ora non avevo mai fatto …. semplicemente perché quando si tratta di esprimere i sentimenti … ma non un TI VOGLIO BENE …non un MI MANCHI …. non un MI PIACI … non un TI AMO… che riesco ad esprimere senza nessun problema perchè credo che non ci sia niente di più bello che dire ciò che si prova sempre nella consapevolezza che non possa essere ricambiato….ma qualcosa che va oltre …. come la GELOSIA… ho avuto sempre un pò di timore … per cui ho sempre cercato di negare anche a me stessa di provarla per una persona perchè quando provi una cosa del genere vuol dire solo che quella persona ormai fa parte di te altrimenti saresti indifferente.

Eppure ieri l’ho fatto …. e questo gesto ha lasciato addosso una strana sensazione…. una sensazione mista tra il senso di vergogna per ciò che ho fatto e la soddisfazione per aver avuto almeno per una volta il coraggio di esprimere questa gelosia …. gelosia….una cosa che non ho mai sopportato …a tal punto che la storia con il mio ultimo ragazzo è terminata proprio perchè lui mi accusava di non essere gelosa di lui … ma se non lo ero…era solo perchè di lui mi fidavo e di conseguenza non ne vedevo la necessità …. però lui questo purtroppo non l’ha capito.

E’ da ieri che mi chiedo se ho fatto una cosa giusta o sbagliata …. ma quando purtroppo non hai più nulla da perdere …. tenti il tutto per tutto … anche perchè a volte proprio per nascondere dentro di noi certi sentimenti che le cose vanno via ….preferisci perderle pur di non ammettere a te stesso quanto ci tieni a quella persona. …oppure semplicemente perchè la paura di un rifiuto prevale su tutto anche sulla voglia di metterti di nuovo in gioco e rischiare.

Poi però ti fermi a riflettere, e pensi che la vita è breve e va vissuta …pensi che tu non sei una di quelle donne  che per sapere se una persona ci tiene a te,la devi lasciare andare via e se poi ritornerà è tua per sempre… no io non sono così….io preferisco dire ciò che provo e saperlo direttamente senza sti cachi di trucchi….così come non sono una che pensa che ci vuole l’assenza per capire se tu gli manchi ….no… a me piace essere presente ….e poi ancora  pensi che non è da te vivere nell’incertezza, portare avanti situazioni che un giorno ti fanno stare bene e il giorno dopo ti lasciano un pò di amaro in bocca … e così decidi che è meglio ricevere un NO secco… meglio sapere che per quella persona tu non sei poi così importante come credi ….perchè almeno così hai una certezza… e puoi finalmente porre fine a questa situazione… e guardare avanti con la consapevolezza che hai fatto tutto quello che era nelle tue possibilità.